Now Playing Tracks

Bello vivere nel passato, vero? Sembra sia stato tutto bello, tutto perfetto: quei momenti, impressi nella mente, pieni di gioia, allegria, amore. E il resto? E le delusioni? Le paure, le sofferenze, le ansie, i pensieri struggenti?
Plasmiamo il passato come più ci piace e ci addormentiamo su un cuscino di nostalgia. Ma è sotto al cuscino che abbiamo seppellito tutto ciò che non ci piace, ciò che non ci è andato bene. Forse per questo si ha paura del futuro: non possiamo sapere quanto grande e morbido dovrà essere il cuscino sotto il quale nascondere tutto. E quando lo sapremo quel passato sarà diventato di nuovo perfetto. Perfetto, dall’altra parte del cuscino…
(via mortefunerea)
Sai, hai mai notato quella ragazza che di mattina arriva a scuola sempre con le cuffiette nelle orecchie? Quella ragazza che ha sempre il sorriso sulle labbra? Quella che all’intervallo sta con le sue amiche, ride e scherza? Quella ragazza che è sempre la spalla su cui piangere delle persone? Ecco, sempre di quella ragazza hai mai notato la svogliatezza che ha la mattina di togliersi le cuffiette e ritornare alla realtà, a stare a sentire la gente? Hai mai notato quando finisce di ridere e inizia a fissare un punto con occhi tristi, vuoti? Hai mai visto quanto si annulla quando è con le amiche? Quando si trova sempre dietro al gruppo, non solo quando si trovano sul marciapiede? Hai mai notato quando consola gli altri? Quanto vorrebbe urlare alla gente i suoi problemi? Quanto vorrebbe pure lei un aiuto?

duesguardi (via duesguardi)

ecco, sono io.

(via morirsenzavivere)

To Tumblr, Love Pixel Union